Asilo Politico e diritti civili per stranieri

Asilo politico e diritti civili: un argomento particolarmente di moda nel nostro Paese.

Il nostro studio legale internazionale è specializzato nella consulenza ed assistenza per la richiesta di asilo politico in Italia per stranieri.

La disciplina relativa all’accoglienza e alla protezione degli stranieri è cambiata significativamente negli ultimi 10 anni, con un flusso di stranieri in cerca di protezione sempre maggiore, soprattutto se perseguitati nel loro paese d’origine.

La situazione attuale è la seguente: il nostro territorio può ricevere e concedere protezione internazionale e asilo politico agli stranieri perseguitati nel loro paese d’origine per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza a un determinato gruppo sociale o opinione politica. La condizione perché questo accada è una sola: che lo straniero ottenga il riconoscimento dello status di rifugiato.

Ne consegue che è possibile per tutti gli stranieri che si trovano in queste condizioni, così come per gli apolidi (persone prive di cittadinanza) che, per gli stessi motivi, non vogliono tornare nel loro paese di origine, chiedere protezione in Italia presentando una specifica richiesta, proprio per il riconoscimento dello status che giustifica la protezione internazionale e l’asilo politico.

Asilo politico in Italia: come aiutare gli stranieri che ne hanno diritto?

Considerando che sempre più aree del mondo sono l’epicentro di scontri politici, ideologici, religiosi e militari, garantire asilo politico e protezione internazionale diventa non solo giusto, quanto doveroso.

Tutelare chi cerca sicurezza e rifugio nel territorio della Repubblica Italiana o in un altro paese del mondo libero è diventato l’obiettivo di International Lawyers Associates, lo studio legale associato che ha investito appieno le alte competenze e specializzazioni dei suoi membri nel campo del diritto internazionale verso il mirabile obiettivo di garantire il rispetto dei diritti civili e la massima protezione internazionale ai propri clienti.

Status di rifugiato: un po’ di chiarezza

Come è stato chiarito, per ottenere asilo politico e protezione internazionale, è necessario essere riconosciuti come rifugiati. È quindi utile capire quali sono le condizioni che giustificano il riconoscimento in questione che, va notato, avviene su richiesta di avvocati di studi legali altamente professionali come quelli che fanno capo a International Lawyers Associates.

Le disposizioni che regolano il riconoscimento in questione sono contenute in una legge italiana del 1954 che attua la nota Convenzione di Ginevra del 1951. Un po’ di chiarezza è necessaria in quanto l’asilo politico, inteso come diritto civile inalienabile, non è automaticamente garantito agli stranieri perseguitati nel paese d’origine, richiedendo una specifica domanda preventiva che autorizzi gli avvocati a occuparsi di tutto il necessario per ottenere le protezioni alla base dell’asilo politico.

La disciplina relativa alla tutela di questo diritto civile non è affatto facile da interpretare: per questo motivo si consiglia a chiunque sia interessato di affidarsi allo studio legale International Lawyers Associates, specializzato proprio nella procedura per ottenere lo status di rifugiato politico.

Questo è un passo decisivo per ottenere il riconoscimento in questione e quindi ottenere la protezione internazionale desiderata.

Chi ha diritto a richiedere l’asilo politico?

La richiesta di asilo politico presuppone l’esistenza di un fondato timore di persecuzione nel proprio paese di origine per motivi di:

• Razza: colore della pelle, discendenza o appartenenza a un gruppo etnico specifico;
• Religione: credenze atee, partecipazione o astensione dai riti di culto; Altri atti religiosi o professioni di fede;
• Altri atti religiosi o professioni di fede;
• Nazionalità: intesa in modo ancora più ampio come appartenenza a un gruppo caratterizzato da un’identità culturale, etnica o linguistica, da origini geografiche o politiche comuni o da affinità con la popolazione di un altro stato;
• Gruppo sociale particolare: cioè composto da membri che condividono una caratteristica innata o una storia/creazione comune;
• Opinione politica: intesa anche come pensiero o convinzione che si oppone allo Stato o a partiti o organizzazioni che controllano lo Stato o una parte sostanziale del territorio.

Molte sono le persone che vivono nelle condizioni sopra elencate, ma ancora di più sono i richiedenti asilo che hanno iniziato a rivendicare e proteggere i loro diritti rivolgendosi a studi legali specializzati, tra cui lo studio legale internazionale International Lawyers Associates. Questo è un servizio encomiabile come pochi altri, perché è nella capacità di assicurare la protezione degli indifesi che si misura la grandezza e la forza di un paese.

Indice