Delocalizzazione del patrimonio: come eseguire al meglio quest’operazione così delicata

E’ sempre più in sensibile aumento il numero di cittadini italiani ed europei che si trasferiscono all’estero alla ricerca di migliore fortuna, soprattutto per questioni lavorative e professionali, ma anche familiari e personali.

Questa emorragia di persone, tra cui non mancano certo grossi imprenditori al collasso per un regime fiscale da noi strozzante, rende indifferibile provvedere ex ante ad una pianificazione delle diverse soluzioni di carattere economico-patrimoniale con cui cominciare una nuova vita nel luogo prescelto.

Quello che complica il trasferimento all’estero è, in genere, tutta quella fitta maglia di questioni fiscali, rapporti istituzionali, bancari, amministrativi, etc. necessari per radicarsi in maniera più o meno stabile all’estero. Difatti, nell’atto di compiere un trasferimento all’estero, c’è chi di certo avrà trovato più di una difficoltà nel tentativo di tutelare al meglio il proprio patrimonio, provvedere al trasferimento presso altra banca estera e, comunque, continuare a mantenerne una gestione semplice e pratica dello stesso.

Delocalizzazione del patrimonio: ecco come provvedere al meglio

I patrimoni chiamati a subire una delocalizzazione devono essere preservati: in quale banca dovranno essere investiti? Saranno davvero al sicuro dopo il trasferimento? Quali sono le condizioni di contratto con la nuova banca?

Tutti questi e tanti altri sono gli interrogativi che un cittadino si pone all’atto di compiere un trasferimento all’estero del suo patrimonio.

Come fare dunque? A chi rivolgersi?

International Lawyers Associates rappresenta la migliore risposta: il team di questo studio legale associato si rivolge a semplici cittadini, piccole e grandi imprese, il tutto in forza delle proprie competenze in materia di pianificazione fiscale e patrimoniale.

Avvocati ed esperti tributaristi provvedono da anni ad un’opera di delocalizzazione dei patrimoni all’estero presso banche straniere particolarmente affidabili. Lo studio ha teso, infatti, rapporti di fidelizzazione con banche di tutto il mondo, di cui sono note modalità operative, caratteristiche e fama sul territorio.

Delocalizzazione all’estero di capitali: come evitare possibili sanzioni?

Spostare il proprio capitale “pulito”, frutto di una vita di sacrifici, all’estero rappresenta un’azione totalmente legale. Tuttavia, nel corso e per l’effetto di questa operazione, si può incorrere in errori che possono costare molto cari al cittadino/imprenditore all’estero.

Esistono infatti delle procedure ben precise ed una regolamentazione molto rigida alle quali attenersi per evitare sanzioni, che possono essere, come in genere sono, anche parecchio salate.

International Lawyers Associates offre, a tale proposito, un’assistenza seria e professionale, in grado di scongiurare ogni possibile errore nella delocalizzazione del patrimonio evitando la contestazione di ogni tipo di illecito, tributario o penale che sia.

Come si attua la delocalizzazione del patrimonio?

Rivolgersi ad uno staff di esperti qualificati quali sono i consulenti che fanno capo a InternationalLawyers Associates significa avere la garanzia di un’operazione di delocalizzazione del patrimonio all’estero eseguita a regola d’arte, in maniera tempestiva, precisa, ossequiosa di tutte le regole del caso. In genere, il team di avvocati ed esperti tributaristi di questo studio legale associato eseguono l’operazione di delocalizzazione del patrimonio seguendo procedure differenti.

Tra queste rientrano le seguenti:

Passaggio di denaro alla frontiera
Si tratta di un’operazione molto complessa, che prevede apposita comunicazione alle competenti autorità per cifre sopra i 10.000 euro.
Se si viola la normativa le conseguenze possono essere davvero disastrose.
Si paga una tassa e questa prevede il prelievo dal 10% al 30% della somma in eccedenza.
Se l’eccedenza supera a sua volta i 10.000 euro, il prelievo sale e si pone nella forbice tra il 30% e il 50%.
. Spostamento di denaro in modo telematico Rispetto al passaggio fisico di denaro, l’utilizzo di un sistema telematico rappresenta un metodo più sicuro in quanto rende tracciabile il trasferimento.
Trasferimento attraverso società specializzate
Questa operazione ha luogo con l’ausilio di broker riconosciuti e qualificati, come Western Union, Travelex Money, Transfer o BancoPosta Money Gram, che si occupano di tutte le procedure di spostamento.
Tuttavia, per quanto diffusa, questa strada diventa molto articolata nel caso di somme più onerose: l’intera operazione si renderà più macchinosa, ma il team di International Lawyers Associates non conosce limiti.
Affidarsi a International Lawyers Associates significa godere di una delocalizzazione del patrimonio eseguita con tempismo, ad arte, in maniera rispettosa delle regole, in cui nulla è lasciato al caso.

Indice