Il responsabile ostaggio della giustizia: «colpevole». «No, è innocente»

Renato de Matteo Reginatto

Due volte condannato. Due volte, Renato de Matteo Reginatto, 37 anni, è stato dichiarato colpevole dai magistrati brasiliani, ma è stato prosciolto dai giudici connazionali. La Procura di San Paolo ha richiesto la sua cattura e ha richiesto l’estradizione dell’Italia, dove vive il manager. Il responsabile della giustizia in ostaggio, colpevole secondo i magistrati brasiliani […]